Isola dei Famosi

Ore
Torna su

Aristide Malnati

Aristide Malnati

Aristide nasce a Milano il 10 luglio 1964. Trascorre l'infanzia ad Arma di Taggia (Imperia) insieme alla nonna, che considera una figura fondamentale. Frequenta il Liceo Classico a Milano, dove conosce e diventa compagno di banco di Alfonso Signorini. In quel periodo pratica atletica a livello agonistico. Si iscrive poi a Lettere Classiche alla Statale di Milano e si laurea con una tesi sui papiri di Alceo, poeta lirico greco conterraneo e contemporaneo di Saffo. Prende parte a 15 campagne di scavo in Egitto, in particolare a Balat e a Tebtynis. Qui la sua équipe trova centinaia di papiri scritti in greco (documenti della vita quotidiana, lettere private e molti brani di letteratura greca di autori conosciuti e non). Aristide identifica e traduce un importantissimo testo filosofico, la prima testimonianza di filosofia stoica, che cita anche Socrate come maestro insuperabile e incorruttibile di virtù ed è intervistato anche dal quotidiano tedesco Frankfuerter Allgemeine Zeitung. In quel periodo, però, è osteggiato da un docente della Statale di Milano, il quale boicotta le sue pubblicazioni. Tutto ciò lo costringe a cercare nuovi sbocchi professionali. Nel frattempo consegue una specializzazione in filologia classica a Zurigo e due diplomi dottorali a Strasburgo. Pubblica poi una decina di papiri, tra cui alcuni documenti conservati al Museo Egizio del Cairo, vicino al tesoro di Tut Ankh Amon, e inoltre studia un frammento in greco trovato tra i rotoli del Mar Morto, che ha permesso la retrodatazione del Vangelo di Marco: un caso mondiale! Dal 1996 inizia la carriera giornalistica: collabora tuttora con il QN (Il Giorno, La Nazione e Il Resto del Carlino) e con Libero; per le emittenti Telenova e TV2000 è autore di documentari sulla Bibbia. Sempre su Telenova è ospite fisso nei programmi condotti dall'amico Cesare Cadeo, con il quale inizia a mettere in atto la sua precipua cifra comunicativa: il paragone tra contemporaneo e antico. Impossibile non citare la collaborazione accanto all'amico di sempre, Alfonso Signorini: dal 2006 al 2014 è presenza fissa nell'Alfonso Signorini Show su Radio Monte Carlo, dove Aristide Malnati diventa Mummy, il mummiologo, nomignolo ovviamente ricalcato dai suoi trascorsi in Egitto. Dal 2009 tiene una rubrica sul settimane Chi denominata Cicli & Ricicli, all'interno della quale paragona un personaggio di oggi a un omologo del passato spiegando il perché. In televisione partecipa nel 2010 a Cuore di mamma su Rai Due con Amadeus; nel 2012 è opinionista a Pomeriggio 5, dove crea paragoni surreali tra i protagonisti del Grande Fratello e personaggi del mondo o del mito classico; nella stagione 2013-'14 è opinionista a Detto Fatto (Rai Due), dove declina al passato il contenuto di alcuni tutorial; nel 2015 partecipa a cinque puntate del Grand Hotel Chiambretti.

FOTO

VIDEO

NEWS