Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Alta tensione

Alta tensione

Giornata burrascosa a Cayos Cochinos, sia per il maltempo sia per il malumore dei naufraghi.

La ventiquattresima notte sull’isola trascorre apparentemente tranquilla, soprattutto per Moreno che dorme beato, ma al risveglio Giulio Base ha da ridire e commenta con Giulia Calcaterra i turni notturni dei guardiani del fuoco. Il regista punta il dito appunto contro Moreno e Malena, a suo dire colpevoli di non essersi mai alzati, mentre Giulia, che li difende, sostiene che siano Nancy Coppola ed Eva Grimaldi a dover allungare un po’ i tempi di guardia.
L’ex velina riferisce a Malena le rimostranze di Giulio, ma la pornostar sa di aver fatto il suo dovere e aver badato al fuoco anche per Moreno che non si è mai svegliato.
 

Poche ore più tardi, il karma gioca un brutto scherzo ai naufraghi: un forte vento arriva a spazzare le polemiche e strappare il telo della discordia, con buona pace di Raz Degan che scruta divertito i compagni, visibilmente in difficoltà nel domare il vento e legare nuovamente il telo sopra le loro teste.
Finalmente al riparo, seppur precario, i naufraghi discutono delle condizioni climatiche e si rasserenano al placarsi di vento e pioggia.

Il momento è propizio per la consegna delle divise, i nostri devono sottoporsi alla prova ricompensa. Prima di abbandonare l’isola per il gioco, i naufraghi abbassano il telo per coprire le provviste. Raz, incapace di trattenere il sorriso, li osserva da lontano con aria di scherno. Samantha de Grenet sbotta: “Raz, non mi rompere! Passi e dici bello il telo a sfottò. E a me lo sfottò non piace!” L’israeliano, serafico, liquida l’opinionista: “Meno male che c’è, l’ho portato io!”. Mentre Eva Grimaldi, Simone Susinna e Malena parlano con Raz del telo, Samantha si sfoga con Giulia: “Io sono buona, sono carina, ma quello che ho da dire lo dico, a volte sbaglierò i modi, ma a me lo sfottò urta il sistema nervoso!”.

E sempre a proposito del naufrago solitario, argomento di conversazione preferito sull’Isola delle Terre, Eva, Samantha e Nancy parlano della sua condizione di nominato-senza-sfidante.
La leader della settimana sembra certa che Raz non sia più in nomination, mentre Eva e Nancy pensano che la produzione possa far scegliere loro un nuovo concorrente da mandare al televoto contro di lui. Samantha, con un detto romano divenuto popolarissimo grazie alle prime edizioni dell’Isola dei Famosi, commenta: “A chi tocca non s’ingrugna!”, certa che tanto non sarà a lei che tocca.
Si sposta da Giulia per sincerarsi che, in caso si riproponessero le nomination, possa essere lei la vittima sacrificale. La Calcaterra sa di essere nel radar di Raz, che con gli altri Non-Evoluti della scorsa settimana aveva progettato di mandarla al televoto. Samantha la sprona: “Ci vorresti andare? Te la giocheresti? Perché per me, i forti sareste tu o Moreno”. Giulia non si sente di avere lo stesso seguito di fan del rapper genovese, ma solo di essere una buona pedina sull’Isola.