Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Arrivederci, Imma!

Arrivederci, Imma!

Imma Battaglia saluta i naufraghi prima di concedersi qualche ora su un'isola deserta con Eva Grimaldi.

Il maltempo non dà pace ai naufraghi che sono costretti a un’altra notte difficile. Anche il sorgere del sole non riesce a risollevare l’umore di Imma Battaglia, provata dalla fame, dal maltempo e dal suo rapporto complicato con Raz Degan. Con il sostegno di Giulio Base, Moreno e Samantha de Grenet, la nuova arrivata si lascia andare a un pianto liberatorio; i compagni la confortano, la sua presenza li ha aiutati molto. “Ha vissuto tutte le difficoltà dell’isola in poco tempo” ammette Moreno dispiaciuto.

Il cielo si dirada e con il sole torna anche un po’ di buon umore. Un’intrepida Giulia Calcaterra, immersa nelle acque caraibiche, riesce ad agguantare un’aragosta e a portarla ai compagni; anche Moreno ha la stessa fortuna: oggi riso all’aragosta!

Ma ecco comparire un messaggio che annuncia che la permanenza di Imma sull’#Isola sta per terminare: una barca porterà lei ed Eva Grimaldi su un’isola deserta per passare insieme le ultime ore. Le due isolane sono al settimo cielo e Imma non vede l’ora di far ridere di nuovo la sua amica, dopo tanta sofferenza.

Nel frattempo Simone Susinna, piccato, cerca di portare avanti le trattative di divisione del cibo con un Raz che sembra invece non volerne sapere. Simone parla, Raz fischietta: “50 anni e non ti vergogni a comportarti ancora come un bambino?” lo liquida Susinna.

Prima di accomiatarsi dai naufraghi, Imma ci tiene ad affrontare Raz un’ultima volta. Lo ringrazia per la sciarpa, dono del naufrago, ma gli fa notare quanto non si sia sentita accolta e quanto questo l’abbia addolorata: a lei sarebbe bastato che lui si riavvicinasse un po’ agli altri. Raz non sente ragioni, secondo lui si tratta di un discorso più ampio: non si può obbligare qualcuno ad essere quello che non è.

È giunto finalmente il momento dei saluti per Imma. Samantha de Grenet si scioglie in un pianto quando Imma la ringrazia per essere stata come una sorella maggiore. “Moreno, non ti fare influenzare la vita” suggerisce invece la donna al giovane rapper. È poi il turno di Simone e di Giulio: anche il regista si apre in un abbraccio e in una valle di lacrime quando Imma gli fa notare che è il papà di cui tutti avrebbero bisogno. In due secondi Imma è stata in grado di riportarlo a casa, dalla sua famiglia.

La gradita ospite è felice di non aver sentito sull’isola il peso della competizione; tra gli abbracci solo Raz rimane in disparte a contemplare l’orizzonte. Parlando di nuovo del naufrago israeliano, Imma si dispiace che non abbia ascoltato il suo grido di dolore. È con questo atteggiamento che si costruiscono i muri nel mondo.

Le due compagne ritrovate si allontanano in barca verso la loro cena romantica e Samantha commenta commossa: “Sono due persone che si sono trovate anche non aspettandosi”. Approdate sull’altra isola, ad aspettarle c’è un piccolo gazebo sotto al quale possono sdraiarsi per ripararsi dal sole. Stare queste ultime ore con Eva ha ricordato a Imma il vero senso per cui era venuta sull’isola: darle forza e rafforzare i loro sentimenti. Incontrare l’amore a 50 anni è una cosa rara ed Eva si sente miracolata ad aver incontrato Imma. Le ha fatto capire come sia possibile andare oltre l’apparire, nella propria vita, arrivando a meritarsi la “verità”. Le due si addormentano abbracciate, all’ombra. Ma ecco arrivare un enorme piatto di aragoste, platano e riso! Eva ci si lancia sopra, famelica, mentre la compagna divertita cerca di farla rallentare. Anche i momenti più belli però sono destinati a finire. Con un ultimo dolce abbraccio le due si fanno forza a vicenda, mentre la barca di Imma si allontana, al tramonto.