Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Fuoco primitivo

Fuoco primitivo

L’ennesimo screzio tra Massimo Ceccherini ed Eva Grimaldi rende tesa l’atmosfera di una notte, altrimenti tranquilla, sull’Isola dei Primitivi. Il comico racconta, con un colorito monologo, che l’attrice gli ha rubato un appoggio per dormire, ora di nuovo tra le sue mani. I compagni sono però stanchi: Dayane Mello e Raz Degan sono seduti a terra con sguardo assente, Andrea Marcaccini è silenzioso e nessuno commenta l’accaduto. Massimo conclude da solo: “se tocchi un nervino, esce fuori la vipera!”

Sull’Isola delle Caverne tutti dormono serenamente: al loro risveglio, i naufraghi Giulio Base e Moreno si godono il clima finalmente asciutto e Nathaly Caldonazzo, sempre più attiva, è già in piedi alla ricerca di qualcosa. Gli altri osservano perplessi il suo essere così indaffarata e Nancy Coppola si chiede se stia cercando ricci, un’attività che in effetti ha già concluso con successo. È però Giacomo Urtis ad avvistare Nathaly con il suo bottino finale: delle piante grasse. “Solo robe di bellezza, niente da mangiare”, sentenzia il chirurgo dei vip, sotto lo sguardo incredulo di Giulio. Anche Nancy, nonostante un tentativo di essere diplomatica, non riesce a credere a ciò che ha visto. Giacomo cerca comunque di sfruttare la situazione a suo vantaggio e, forse con l’intento di studiare un nuovo rimedio di bellezza, aiuta Nathaly ad aprire le piante e si fa una maschera come l’attrice. Augurandosi che le loro facce non si gonfino, i due si preparano in vista della diretta.

Se i naufraghi delle caverne hanno conquistato delle maschere di bellezza, quelli dell’Isola dei Primitivi stanno per ottenere qualcosa di molto più importante, complice il sole battente (e gli occhiali di Massimo). Prima, però, Eva si sfoga di nuovo. Per lei, stare sull’Isola si sta rivelando particolarmente duro e ora ha paura di perdere Samantha de Grenet. Lei, che si sta godendo il bel tempo, le chiede di raggiungerla in acqua: con il suo fare materno che spesso si sostituisce a quello da maestrina, abbraccia e consola “la mia piccola patatina” e le ricorda che, se si dovessero separare, a un certo punto incontrerà di nuovo Giulio, più simile a lei. L’affetto di Samantha si trasforma poi in risate con la cover, sull’#Isola ormai famosa quanto l’originale, “Mi chiamo Eva”.
Raz, da lupo solitario qual è, si dà da fare per provare ad accendere un fuoco, strofinando una pietra tra due pezzi di legno; Massimo, per aiutarlo, si chiede se non possano servire le lenti dei suoi occhiali: Raz afferma che sarebbe meglio un fondo di bottiglia, anche se Andrea ascolta il suggerimento del comico e inizia a provare con le lenti. Il primo tentativo non va a buon fine, ma sia lui che Raz perseverano, sotto lo sguardo di Eva.
È però solo quando uniscono le proprie forze che si accende la prima scintilla, davanti ad un Massimo incredulo che il suo suggerimento abbia davvero funzionato. Quella che all’inizio è solo una piccola fiammella diventa effettivamente un fuoco, festeggiato dalle urla del comico e dall’esultanza più contenuta di Raz e Andrea, soddisfatti per il risultato della loro collaborazione. E se Raz riflette sull’accaduto da un punto di vista più filosofico, pensando ai limiti che noi stessi ci imponiamo, Massimo non si fa sfuggire l’occasione per un po’ di auto-ironia: “Ho acceso il fuoco, perché faccio tutto io in realtà”, tanto che si chiede a cosa serva la puntata, quasi fosse un novello Prometeo, fiero di aver rubato il fuoco agli dei. Eva cerca l’aiuto di Massimo, che, con spirito più propositivo, si improvvisa chef e propone di cucinare il riso riempiendo di acqua di mare le latte che inizialmente contenevano il loro cibo e chiudendole con un sasso. Le latte vengono portate a Raz e l’acqua bolle: Dayane è emozionata ed entusiasta e finalmente reagisce, tanto che afferma che le spiacerebbe uscire proprio adesso. Tutti mangiano con gusto: “Pancia piena, cuore felice”.

La diretta, però, nonostante le congetture di Massimo, si avvicina inesorabile e i naufraghi delle due Isole si imbarcano per riunirsi in Palapa, lasciando le loro conquiste per tornare a problemi più pressanti. Samantha sa di doversi chiarire con Nathaly - o dovrebbe piuttosto essere lei a farlo? Quando finalmente si ritrovano, Samantha abbraccia subito Nancy e Moreno e poco dopo Nathaly, alla quale basta chiedere: “Come hai fatto a crederci?”, per sistemare almeno momentaneamente la loro situazione.