Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Giorno 1: L’alba di una nuova Isola

Giorno 1: L’alba di una nuova Isola

È l’alba di una nuova isola: il sole sorge per la prima volta su Cayos Cochinos e sulle acque cristalline del Mar dei Caraibi si staglia un’insolita chiatta sulla quale sono imbarcati i nostri dieci naufraghi famosi. Questi, un po’ incuriositi ma piacevolmente sorpresi, arrivano sul ponte della nave, dove trovano musica, honduregni danzanti e parecchio cibo. C’è tanta abbondanza e i dieci, in vista del periodo di fame che li attende, non fanno complimenti: Marco Carta addenta un uovo (che Stefano Orfei usa per stupire tutti con le sue doti di giocoliere), mentre Jonás Berami si scatena in danze senza sosta. Aristide Malnati è molto più audace: arriva addirittura ad imboccare Mercedesz Henger, gesto che non sfugge agli altri naufraghi, che li osservano divertiti. Alessia Reato, saggiamente, riconosce che questa è la “quiete prima della tempesta”. Jonás, intanto, consuma il suo pranzo un po’ più in disparte.
Alessia si collega con la chiatta in mezzo al mare e parla per la prima volta con i nostri eroi. Il primo gruppo chiamato a tuffarsi dall’elicottero è quello delle donne: Fiordaliso, Claudia Galanti e Alessia Reato sono le prime ad affrontare il temuto tuffo e a raggiungere a nuoto la spiaggia. Fiordaliso lascia lievemente trasparire un po’ di paura (“me la sto facendo sotto, proprio!”), ma tutto va per il verso giusto. Le tre sono presto raggiunte da Simona Ventura – che sfoggia un portentoso stile delfino – e da Mercedesz Henger, la più giovane del gruppo. I ragazzi, dalla chiatta, osservano e commentano i lanci delle compagne: la paura si esorcizza anche così.
Per le cinque naufraghe non c’è troppo tempo per riposare: ad accoglierle sulla spiaggia trovano Alvin e dei letti in legno posti a quattro metri d’altezza sul mare. Si tratta, naturalmente, della prova che decreterà il primo finalista leader. I letti si inclineranno a poco a poco fino a raggiungere la posizione verticale. Una volta sdraiate, le naufraghe hanno solo un bambù e delle corde a cui appendersi per non cadere in mare. A complicare la situazione, uno scroscio d’acqua dall’alto renderà tutto terribilmente più scivoloso. Simona Ventura e Fiordaliso cadono per prime, seguite da Alessia Reato. Diventa sfida a due tra Claudia Galanti e Mercedesz Henger, ma è quest’ultima ad avere la meglio e diventare la prima finalista leader.
Tocca quindi agli uomini lanciarsi dall’elicottero: si buttano uno dopo l’altro Jonás Berami, Aristide Malnati, Marco Carta, Stefano Orfei ed Enzo Salvi. Anche per loro Alvin ha in serbo un gioco che decreterà il secondo finalista leader.
Intanto le tre “aspiranti naufraghe” Gracia de Torres, Patricia Contreras e Paola Caruso sbarcano festose sulla nuova Isla Desnuda, dove possono finalmente fare la conoscenza degli uomini insieme ai quali condivideranno quest’avventura senza veli: Giacobbe Fragomeni, Matteo Cambi e Andrea Preti, che condivideranno.
Per gustare le immagini del primo giorno sull’Isola – viste dagli occhi dei naufraghi – non perdete il primo dei tre appuntamenti con il DayTime dell’#Isola, alle 16.05 su Canale 5!