Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Il grande scisma

Il grande scisma

Un pesce donato da Raz Degan ai nominati incrina ulteriormente i rapporti sull’Isola.

Raz Degan sceglie di donare un secondo pesce che ha pescato agli altri due nominati, Simone Susinna ed Eva Grimaldi, a patto però che lo mangino davanti “ai nobili” e non può fare a meno di gongolare di questa rivolta del popolo. I naufraghi ripensano anche al fuoco avvistato durante la notte: Nancy Coppola ipotizza che si tratti proprio di Moreno e questo pensiero è di grande conforto per Eva, che sta vivendo con paura la nomination. Quando quest’ultima inizia a scherzare con Samantha sul fatto di urlarle dall’altra isola: “Ma perché mi hai nominato?”, la compagna sbotta, infastidita dall’insistenza dimostrata da Eva per tutta la settimana su questo argomento. Il diverbio si accende, facendo emergere quanto non si erano ancora dette, sotto lo sguardo ironico di Nancy e Giulio Base. “Oh, fai quello che vuoi, Sam!” – “Ho sempre fatto quello che voglio nella mia vita, certo”. Sull’onda di questa discussione, i naufraghi si imbarcano per raggiungere la Palapa, tenendosi stretti i loro sacchi e Samantha de Grenet anche la collana di leader, consapevole che tutto può ancora cambiare.
 
Con la regina seduta davanti al re, si aprono le danze. I primi ad essere chiamati in causa da Alessia Marcuzzi sono proprio Samantha e Giulio, il quale ribadisce che quando si gioca con delle persone a cui si vuole bene, il sentimento va al di là del gioco. Vladimir ironizza su questo suo atteggiamento di perenne giustificarsi e Raz gode sempre più della situazione di difficoltà della famiglia reale. I due, dal canto loro, non si scompongono troppo e anzi continuano a sostenersi a vicenda, nonostante l’evidente malcontento del resto del gruppo. Simone e Raz sono chiamati a parlare del loro riavvicinamento e Simone afferma ancora una volta di apprezzare che lui e l’israeliano si siano sempre detti le cose in faccia. Samantha esprime il suo dispiacere per aver assistito al disgregarsi di quel nucleo con cui avrebbe voluto arrivare più avanti possibile e questa situazione diventa palese quando Alessia chiede ai naufraghi di posizionarsi dietro a chi, tra il re, la regina e Raz, vorrebbero in finale: tutti – più o meno rapidamente – si schierano con Raz. “Così è sicuro che mangio”, scherza Simone, ma è Nancy a esprimere quello che è il pensiero anche degli altri, secondo cui i piccoli gesti dell’israeliano siano molto più apprezzati dell’atteggiamento lezioso di Samantha, che finisce per sembrare solo un finto interessamento.

La tensione cresce nel momento in cui si scopre l’esito delle nomination: Raz e Simone sono salvi, Eva viene eliminata dal televoto. Il suo rammarico è evidente, ma ha un’ultima carta da giocarsi in Palapa, il cosiddetto “bacio di Giuda”. Alessia le chiede di dare un bacio a chi vuole nominare ed Eva si avvicina subito a Samantha, restituendole in pieno il gesto della settimana prima. Non solo: come Moreno, ad insaputa dei compagni anche Eva ha la possibilità di continuare l’avventura sull’Isola dei Primitivi e rientrare in finale tramite un ultimo televoto. Al suo arrivo, i due si abbracciano e la gioia è molta per entrambi – “Mio figlio!”, grida Eva mentre Moreno la abbraccia, entusiasta di non dover più stare da solo.