Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Lo sfogo di Imma

Lo sfogo di Imma

Imma Battaglia si confida con i naufraghi sulle difficoltà incontrate rapportandosi a Raz Degan.

E’ la notte del trentatreesimo giorno e imperversa il temporale sull’Isola delle Terre.
Imma Battaglia, influenzata, tenta di entrare nella capanna messa in piedi da Raz Degan per ripararsi dalle intemperie, anche se con qualche difficoltà, ma il suo tutor non manca di illustrarle quanto il rifugio sia perfettamente anti-pioggia.

Alle prime luci dell’alba i naufraghi, spossati dal maltempo, si riposano sotto il telo della loro capanna; quella che invece non riesce proprio ad acquietarsi è Imma, che si lamenta con Raz della disposizione del loro rifugio, cercando di fargli capire che sarebbe più comodo unirsi agli altri. La loro capanna per due è troppo stretta e la costringe a stare sdraiata, con la tosse che si ritrova la situazione è insopportabile. “Io non mi sentivo accolta” polemizza. La fame continua a farsi sentire e la nuova ospite dell’isola cerca un dialogo con Raz: riso o pesce che sia, ha bisogno di mangiare. Lui le propone di mangiare il riso con gli altri e il pesce con lui più tardi.

Nel frattempo, sulla spiaggia, Giulia Calcaterra è riuscita a pescare un coloratissimo pesce, mentre Imma esterna il suo disagio a Giulio Base. Questa divisione la mette in imbarazzo: “E’ un muro” dice parlando di Raz. “Io ho cercato anche di sdrammatizzare, ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”.
Il malcontento aumenta quando gli altri naufraghi si accorgono che la dose di riso concessa a Imma da Raz è fin troppo esigua. Eva è molto in pensiero per l’amica e in poco tempo scatena la sua ira sul naufrago solitario sfogandosi in confessionale, tra lacrime e rabbia. Lui aveva il compito di proteggere Imma: “Non lo fai? Allora divento un animale”.
È ora di pranzo e Giulia serve ai compagni una pentola piena di riso. L’analisi di Eva continua: “Questo è un gruppo buono”, ma secondo lei l’energia si spegne a causa di chi hanno vicino, riferendosi, neanche a dirlo, a Raz. Le critiche al naufrago portate avanti dai “buoni” procedono per tutte le ore successive; Eva e Giulia sostengono che la sua strategia sia molto semplice: isolandosi salirà sempre di visibilità e popolarità rispetto agli altri che stanno in gruppo. Con uno sguardo assassino Eva Grimaldi critica anche il suo look fin troppo costruito e conclude: “Lui vuole solo vincere, non gliene frega niente dei rapporti umani”.

In un momento di tregua di fianco al suo amato fuoco, Raz chiede però ad Eva notizie di Imma: è dispiaciuto per lei perché la vede in difficoltà, è consapevole che deve stare con lui quando vorrebbe in realtà stare con la sua compagna sotto l’altro telo. Mosso dal desiderio di aiutarla, Raz offre alla Battaglia un po’ di pesce.