Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Nuove energie

Nuove energie

Siamo giunti al diciottesimo giorno di sopravvivenza ed è tempo di previsioni del meteo: sull’Isola del Fuoco il nostro Raz Degan avverte una tempesta imminente e Massimo Ceccherini non può che dargli ragione. Il naufrago toscano è sereno, si sente in forma. D’altronde, come puntualizza Raz, quando uno fatica e si spende per gli altri si ricarica di nuove energie. Nella notte l’israeliano istruisce anche l’allievo Moreno: “Lavoro è solo una parola. Però se tu fai come un servizio per gli altri non è più un lavoro, è una sadhana” (termine indiano che indica la disciplina spirituale). Un po’ meno spirituale è l’aria che si respira sull’Isola dei Metalli. Samantha de Grenet e Malena sono alle prese con l’alimentazione del fuoco, compito che non le entusiasma. 

Passata la notte, le luci dell’alba svegliano i primi naufraghi Evoluti. Samantha fa capolino dal suo cappuccio anti-mosquitos, anche Simone Susinna ammette che l’unico fastidio di Playa Uva è dato dagli insetti. Per il resto l’isola è bellissima, sarebbe perfetta se avessero in dotazione un coltello con cui cucinare il cibo (eppure un coltello dentro la cassa di legno c’è, ma nessuno sembra essersene accorto…). Nancy Coppola prosegue la sua attività preferita, il sole è sempre più alto nel cielo e lei non accenna a svegliarsi, tra l’invidia del resto del gruppo.

La stessa situazione si ripresenta sull’Isola del Fuoco: “Il dottore sta dormendo. Quanto dorme?” sbotta Raz. Giacomo Urtis apre finalmente gli occhi e ammette di non essere purtroppo a ciclo continuo come gli altri, gli serve un po’ più di tempo per carburare. Con il sostegno del dottore, Massimo può tornare a parlare del suo argomento preferito: la questione nomination. Questa volta ha intenzione di puntare il dito su Giulio Base, ma anche Malena e i suoi film “effetto tisana” non lo convincono. Un colpo al cerchio, uno alla botte, Massimo non risparmia nemmeno Nancy, finendo per meritarsi il malocchio: sembra che in mare non ci siano più pesci.
Poco più in là continua la lectio sui segreti della natura selvaggia tenuta da Raz per un giovane ed appassionato Moreno. L’ossessione per il naufrago israeliano resta però sempre la stessa: il fuoco. “Raz numero uno, deve vincere l’Isola dei Famosi” si entusiasma Massimo nel vederlo trottare avanti e indietro alla ricerca della legna. Con un carico enorme di bastoni Raz nuota da riva a riva e raggiunge gli altri tre. È convinto che prima o poi il resto del gruppo capirà l’importanza del tenere la mente sempre puntata sul problema del fuoco.