Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Senza armonia

Senza armonia

Il Totem della Tentazione fomenta l'ostilità sull'Isola Homo Sapiens.

All’alba del cinquantacinquesimo giorno l’aria di ostilità tra le diverse fazioni non sembra essere mutata.
Raz Degan non si cura di Samantha de Grenet e Giulio Base, la “famiglia Mulino Bianco”, diventati ormai invece i fantasmi di loro stessi. Il regno dei due è decaduto, così anche i sudditi mettono in atto la loro rivoluzione: “Io ormai non cucino più” sentenzia Malena, la quale ammette di essersi sentita usata. Indispettita, aggiunge che senza armonia non si può più parlare di condivisione.
 

Tra una frecciatina e l’altra, al gruppo dei sei viene recapitato un messaggio: Simone Susinna e Nancy Coppola hanno quindici minuti di tempo per raggiungere il Totem della Tentazione sulla sommità dell’isola. Senza farselo ripetere due volte, i due cominciano a correre, avventurandosi tra la vegetazione; in poco tempo raggiungono una cesta con un altro messaggio che li avvisa della presenza di un invitante pollo arrosto con patate. Entrambi hanno la possibilità di mangiarselo tutto, con calma, senza però portarselo via, oppure rinunciarvi e far sì che all’accampamento vengano consegnati sei piccoli tramezzini da spartirsi con gli altri.
La scelta sembra fin troppo semplice: senza alcuna remora, Simone e Nancy si avventano sul pollo, increduli e felici. Ogni boccone lo dedicano alla memoria delle vecchie ricompense che secondo Nancy non sono state spartite adeguatamente.
“Mi dispiace solo per Milena” afferma la cantante, mentre Simone le chiede perché proprio Malena fosse così turbata poco prima. “Siamo in una posizione delicata” risponde Nancy, riferendosi a lei e all’amica e al loro trovarsi in mezzo tra i diversi gruppetti formatisi nelle ultime settimane. “Per me non c’è più il gruppo” conclude invece Simone.

Il sorriso dei due naufraghi, tornati a pancia piena, viene subito notato da Samantha.
Nancy spiega così la dinamica della prova: “Ho preferito pensare a me per una volta”. Samantha non condivide assolutamente la scelta, a differenza di Raz che è contento per loro e, anzi, decide di omaggiare anche Malena, rimasta a bocca asciutta, donandole un pesce. Mentre Malena si gode il suo pasto vicino all’amica, la quale commenta sotto voce i musi lunghi di Giulio e Samantha, quest’ultima si chiede come sia possibile che gli unici due cattivi rimasti sull’isola siano proprio loro due. “Forse siamo davvero cattivi?” si chiede il regista.
Chissà che la notte non porti con sé qualche risposta…