Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Strategie vincenti

Strategie vincenti

La nona diretta decreta i primi semifinalisti: Simone Susinna, Malena e Nancy Coppola.

È giunto il momento di imbarcarsi, direzione Palapa!
Ad accoglierli come sempre c’è Alessia Marcuzzi, che ricorda loro che sono trascorsi ben 58 giorni; terminati i saluti di rito, la nostra conduttrice affronta subito il tema che ha segnato la settimana dei naufraghi: la divisione del cibo. Nancy Coppola coglie l’occasione per palesare nuovamente il suo disappunto nei confronti della scelta di Simone Susinna; quando Alessia le fa notare che anche lei, pochi giorni prima, aveva deciso di tenersi il pollo arrosto tutto per sé, la naufraga si giustifica dandosi dell’imbranata: “Visto che non vinco mai, per una volta lo spirito dell’isola ha voluto premiarmi e per una volta ho voluto premiare me stessa”.
Raz Degan, invece, darebbe del pesce a Samantha de Grenet e Giulio Base, se glielo chiedessero? “Dipende dal modo in cui lo chiedono” risponde, senza esimersi dal dare dei disperati ai suoi compagni di avventura.

Mentre in Palapa le discussioni non si placano, dallo studio Alessia si collega con Moreno ed Eva Grimaldi, comunicando loro che presto verranno raggiunti dall’eliminato, il quale potrà decidere se fermarsi con loro sull’Isola dei Primitivi. Al nome di Malena in nomination, Eva non riesce a contenere il suo stupore.

Ma i colpi di scena non finiscono! Dopo un’ardua prova ricompensa che permette ai naufraghi di vincere cinque fiammiferi, utili per risparmiarsi dei turni al fuoco, Alessia ha per loro una sorpresa: si rivedranno allo specchio dopo quasi due mesi. Tra risate, sguardi increduli e sbirciatine davanti e dietro, i naufraghi riprendono coscienza del loro corpo e del numero di chili persi nel tempo trascorso sull’isola.

Il momento di svago è destinato però a esaurirsi presto: per la gioia di Raz, Samantha deve abbandonare la Palapa, eliminata dal pubblico a casa. Prima di lasciare l’isola, però, ha diritto al suo Bacio di Giuda, che non può che finire sulla guancia di Raz. Invitandoli a tornare uniti come prima, Samantha saluta i compagni a un passo dalla semifinale.

Per decretare il primo semifinalista i naufraghi rimasti vengono così sottoposti alla prima manche della Prova Leader. In tre minuti di tempo, legati a delle corde elastiche, devono recuperare cinque totem prendendoli uno alla volta. I primi due classificati, Simone e Giulio, si sfidano poi nella seconda manche con l’ormai classica prova dell’Uomo Vitruviano. Battendo ogni record, Simone diventa Leader della settimana, accedendo di diritto alla semifinale.

Nel frattempo Samantha, a sua insaputa, sbarca sull’Isola dei Primitivi incontrando due vecchi amici: Eva e Moreno. Tuttavia, la naufraga ha da subito le idee molto chiare: “Io ho proprio voglia di tornare a casa. Per me il gioco finisce qui, ho già vinto la mia isola”. Nemmeno la sorpresa della presenza degli altri due la convince a cambiare opinione. Prima di lasciare per sempre il gioco, accetta comunque l’invito di Alessia ad aiutarli nella prova ricompensa che consentirebbe loro di recuperare dal mare delle casse contenenti verdura e coltello. Superata la prova, Samantha dà il suo ultimo addio a Cayo Cochinos.

Intanto in Palapa è tempo di nomination: le amiche Nancy e Malena votano Raz, convinte che Simone si scaglierà contro Giulio. Quest’ultimo vota Malena, mentre Raz fa il nome di Nancy. Raz è così automaticamente in nomination e il Leader, senza troppe sorprese, nomina Giulio, segnando il suo destino.