Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Strategie

Strategie

Il dodicesimo giorno dei naufraghi sull’Isola delle Caverne si apre all’insegna dell’operatività, ma anche della voglia di confrontarsi sui potenziali vincitori del programma.
 
Massimo Ceccherini va in cerca di pesci da mettere sotto i denti e Nathaly Caldonazzo, in solitudine, fa altrettanto, mentre Nancy Coppola cerca di distrarre Moreno, completamente mangiato dai mosquitos. I mosquitos sono un incubo anche per Eva Grimaldi, che non sa come liberarsene. Mentre Massimo è riuscito a procurarsi una cernia, Nancy comincia ad interrogarsi invece su chi potrebbe vincere il programma. Se Eva sostiene che Raz abbia buone possibilità di vittoria, Malena e Nancy lo vedono eliminato a breve. La cantante, inoltre, sostiene che potrebbe trionfare Simone Susinna, perché “insipido”. Nathaly intanto, tornata dalla sua attività di pesca, ritrova quello che chiama il “gruppetto delle comari” (Nancy, Malena e Moreno) pronto ad escluderla. Non ne soffre però particolarmente.
Nel procedere con le ipotesi sull’imminente svolgimento del programma, Massimo insinua che sarà Nancy ad andare in nomination questa settimana: il suo pubblico la salverà o meno? Nancy apprezza la simpatia dell’attore toscano, ma sottolinea quanto spesso risulti pesante. Ammette di fare ancora fatica a capire se sia un abile stratega o se sia realmente così come si mostra. Ed è proprio di strategie che discute Massimo con Nathaly, illustrandole il malefico piano “dei tre”, che potrebbero tentare insieme la scalata verso la vittoria. L’evidente esclusione di Nathaly è il simbolo di questa unione ormai consolidata.
 
Calata la notte, l’attore toscano continua ad animare la discussione circa sui possibili sviluppi della sua nomination anche all’alba del tredicesimo giorno: Massimo propone infatti di immolarsi per Nathaly, promettendo di comportandosi da maleducato, nella speranza di perdere nello scontro al televoto con la collega… però la vede dura!
Archiviato il capitolo delle previsioni sul futuro dei naufraghi, Massimo continua la sua fruttuosa pesca, ma si lamenta del fatto che se il pesce non può essere cotto non c’è gusto. Così il comico toscano decide di impegnarsi nell’accensione di un fuocherello, servendosi dell’ormai collaudato metodo degli occhiali da vista. L’operazione incredibilmente riesce e il fuoco diventa protagonista anche sull’Isola dei meno evoluti! Tra grida e salti di gioia, Eva rivela che questo è un segno dell’esistenza di Dio, mentre anche i più romantici Moreno e Malena si concedono un intimo abbraccio sulla sabbia per festeggiare. Le fiamme si elevano sull’isola delle caverne, e Massimo si augura che Raz le veda dalla sua riva.