Isola dei Famosi

Ore
Torna su
Tutti insieme

Tutti insieme

I naufraghi scoprono di aver superato la prova evolutiva e che vivranno sulla stessa Isola.

La diretta è prossima e le due barche conducono i naufraghi all’ormai ben nota spiaggia della Palapa.
Ed è proprio all’ingresso in Palapa che le strategie prendono lentamente forma: in un fuori onda si avverte Giulio Base che, col supporto di Malena, invita Moreno a nominare Massimo Ceccherini: “Fa’ la cosa giusta”, gli ripete il regista, ma il rapper sembra essere titubante.

La puntata prosegue il suo corso con la nostra conduttrice Alessia Marcuzzi che spiega il meccanismo evolutivo: chi avrà superato la prova evolutiva andrà sull’Isola delle Terre che porta in dotazione ulteriore frutta e verdura, mentre i Non – Evoluti, con l’Isola del Fuoco ormai chiusa, si trasferiranno sull’Isola dei Metalli.
Gli animi dei naufraghi non si placano nemmeno all’idea di recarsi su un’isola con frutta, verdura e utensili di metallo.
Samantha de Grenet ha un confronto con Massimo, in cui si dichiara stanca delle continue insofferenze e delle minacce di ritiro del toscano, che in tutta risposta la invita a nominarlo. Raz Degan, di par suo, approfitta dell’incontro con gli altri per fare qualche appunto, dalle finte prese di posizione dei compagni a favore di telecamera, fatte solo per “avvantaggiare la propria presenza all’interno del programma” al confronto con Eva Grimaldi, con cui ha vecchie ruggini per una presunta nomination, mai avvenuta, della bionda veneta ai danni di Raz.
I fuori onda sono ancora protagonisti di questa puntata: un chiacchiericcio di Samantha e Malena sul voto di Moreno ancora incerto rende chiaro il disegno dell’Isola dei Metalli per eliminare Massimo. L’attore toscano, visibilmente nervoso per il clima “carbonaro” che la fa da padrone, ricorda anche a Moreno la nomination del rapper che la settimana precedente aveva votato Raz, senza un’apparente motivazione, se non quella di seguire il gregge di compagni.
In Palapa il clima si fa incandescente, e non certo per l’esito del televoto che rimanda a casa Giacomo Urtis. Prima del verdetto, Raz ha uno sfogo per tutti: “Attenzione, perché quello che ho fatto, l’ho fatto per tutti e non per il mio guadagno. Non ho mai recitato”. Le parole rabbiose sembrano rivolte in particolar modo verso Giulia Calcaterra, rea di averlo nominato la settimana precedente. L’israeliano smette i panni da asceta, veste quelli da combattente e cerca di portare in trincea con sé Simone, suggerendogli chi nominare.

In questo contesto bellicoso, i naufraghi affrontano la prova leader: un labirinto intricato da affrontare bendati e il cui scopo è portare un totem a destinazione nel minor tempo possibile. La prima ad arrivare al traguardo è Samantha, nuovo leader per la settimana a venire. Le sfide non sono ancora terminate, è giunto il momento della prova evolutiva che, come sempre, mette a confronto l’ingegno dei naufraghi con il comitato scientifico, nella persona della dott.ssa Tibi. Il test consiste nell’incastrare due solidi a forma di prisma per formare una piramide: solo i più veloci si evolveranno; o, quantomeno, questo è ciò che credono i nostri naufraghi. In realtà la dott.ssa Tibi non è riuscita a superare la prova, quindi, al di là dal tempo impiegato per portare a termine l’impresa, tutti gli isolani si sono evoluti.

Neanche il tempo di accogliere con gioia la notizia, che è già tempo di nomiantion: Moreno, Malena e Samantha de Grenet votano Massimo Ceccherini, mentre Eva Grimaldi, Nancy Coppola, Simone Susinna, Giulio Base e Giulia Calcaterra votano Raz. A loro volta, Raz e Massimo nominano Giulia. I conti sono presto fatti: ad andare in nomination sono Raz e Massimo.

I naufraghi fanno ritorno a Cayo Paloma, ora Isola delle Terre, e per la prima volta si ritrovano a convivere tutti insieme.
Al loro sbarco sull’Isola trovano delle casse piene di provviste: olio, ananas, cavoli, patate, fagiolini ma, come fa notare Giulio, non il telo.
I compagni di avventura, mentre raccolgono la legna, continuano a confrontarsi tra loro, in particolar modo Raz con Nancy e Massimo con Moreno, entrambi rei di averli traditi. Giulia, Eva e Samantha provano a smorzare i toni senza successo.
La giornata volge al termine, non le polemiche dei nominati che infuocano l’Isola. Cayos Cochinos ci saluta con uno splendido tramonto. La speranza per calmare gli animi è che valga il detto “Rosso di sera, bel tempo si spera”.