Isola dei Famosi

Torna su
"Chi pesca mangia!"

"Chi pesca mangia!"

I pescatori contro la pigrizia dei naufraghi

Un altro giorno sull’#Isola e la fame la fa ancora da padrona, alimentando i conflitti dei naufraghi e minando quelle che fino ad ora, sembravano amicizie consolidate.

Tutto parte nella notte: siamo a Playa Uva e nella capanna costruita dai naufraghi ci sono delle infiltrazioni d’acqua a movimentare gli animi. Sarah Altobello è convinta sia stata Jo Squillo, che nel tentativo di apportare delle modifiche al tetto, deve aver spostato qualche foglia di palma causando perdite e infiltrazioni. Jo non ci sta a prendersi la colpa e risponde stizzita alle accuse di Sarah.

Arriva la mattina, e Riccardo Fogli è tra i primi ad aprire gli occhi. Sulla spiaggia trova un bulbo donato dal mare, che pensa di cucinare per i compagni. Jo si propone per assaggiare la prelibatezza preparata da Riccardo, seppur dubbiosa delle possibili proprietà benefiche. Entrambi sembrano concordi sul fatto che il sapore non sia affatto male e anche Sarah, cede al frutto, paragonandone il gusto a quello del radicchio. Non è della stessa opinione Stefano Bettarini che invita i compagni a non cedere alla fame mangiando alimenti che non conoscono; ma nessuno sembra ascoltarlo. Le parole di Stefano suonano come una profezia e i naufraghi che assaggeranno il “frutto” del paradiso tropicale, riceveranno una spiacevole sorpresa…

Il risveglio sull’Isola che non c’è è segnato anche oggi dallo scambio di fischi tra Kaspar Capparoni e il fidato merlo Alberto; che ormai lo segue ovunque nelle sue spedizioni quotidiane. Kaspar, nonostante si tenga molto impegnato, non può fare a meno di riflettere con se stesso, e tra i suoi pensieri, quello più forte va alla famiglia e alla compagna Veronica.

Playa Uva. Jo e Stefano si occupano della colazione abbrustolendo un cocco, ma la collaborazione tra i due non è dei migliori; con accuse a vicenda su come si gestisce davvero un fuoco. Jo si allontana nervosa, ma Stefano continua a provocarla a distanza. La mancanza di cibo, di prima mattina, ha già alterato gli umori della giornata; riusciranno i due amici a chiarirsi?

Anche la divisione del cocco cucinato genera altri malumori: c’è chi ne prende di più, chi meno e chi dice di non essere ancora riuscito a mangiarlo, come Jeremias Rodriguez. Questa volta il dito viene puntato contro Viktorija Mihajlović, che replica come il cibo in realtà sia un pretesto per tirare fuori antipatie di altra natura. In acqua, restano a guardare, Marina La Rosa e Jo; sempre più consapevoli di come ormai sia facile da una scintilla, infiammare tutto il gruppo.

Tempo di pesca: Jeremias, Riccardo, Stefano e Marco Maddaloni si avventurano verso il mare, da soli. Jeremias è ancora alterato dalla discussione e continua a lamentarsi del comportamento degli altri: mai un aiuto per la pesa, ma sempre i primi a fiondarsi sul pesce. Stefano che condivide i pensieri dell’argentino, lancia la minaccia dei pescatori, d’ora in avanti: “Chi pesca, mangia!"