Isola dei Famosi 2021

Torna su
Diario Giorno 18

Diario Giorno 18

Pentimenti, accuse e l’inizio di una nuova convivenza su Playa Reunion e Playa Esperanza.

È stata una serata intensa. Estenuante. Come sempre ricca di colpi di scena e cambi di rotta. I naufraghi sono stati messi a dura prova fisicamente e gli equilibri nel gruppo sono cambiati nuovamente.

Brando Giorgi è tornato in gioco, raggiungendo insieme ad Ubaldo Lanzo e Fariba Tehrani il resto dei compagni. L’Isola di Parasite Island è stata chiusa per sempre ma non è finita qui la sua storia, ribattezzata Playa Esperanza, ora ospita le due naufraghe eliminate dal televoto: Vera Gemma e Miryea Stabile.

Alla fine della diretta, le due si trovano sulla stessa spiaggia e Vera chiede alla compagna aggiornamenti sullo stato d’animo di Awed dopo la sua “apparente” eliminazione “Come sta? È triste che per la mia uscita?”. Le domande sono tante e tutte urgono una risposta che non tarda ad arrivare. Miryea confida a Vera che dopo la disperazione iniziale Awed si è deciso a chiarire con tutti i compagni, soprattutto con gli ex Buriños con cui entrambi, si erano vivamente scontrati: Gilles Rocca, Francesca Lodo e Beppe Braida.

Ad ognuno di loro, il ragazzo ha ammesso di aver sbagliato. Vera rimane raggelata da quanto detto da Miryea, ma le confida di comprendere l’atteggiamento del ragazzo, probabilmente anche lei avrebbe cercato un nuovo inizio. Non per questo però si sarebbe rimangiata la parole: “Che Francesca non abbia una grande personalità lo penso ancora, che Gilles ha un atteggiamento di comando e scatti di rabbia lo penso ancora” Incalza Vera in un flusso di pensieri e parole “Poi ho avuto bisogno di starmene per conto mio con Awed e la cosa non l’ha danneggiato perché è rimasto lui e sono uscita io. Mi sono presa tutte le responsabilità di questo”.

Ma il resoconto di Miryea non è finito qui e aggiunge “Awed si è pentito”. Sono queste le parole che lasciano Vera incredula e ferita “Non capisco Awed di cosa si sia pentito e scusato, visto che è stato minacciato. Io non avrei mai chiesto scusa a tutti, avrei detto << Ragazzi azzeriamo>> ma pentita no. E poi pentita di cosa?” Le parole di Vera suonano come un arringa che tocca il suo apice proprio nel finale “Gli auguro il meglio, ma non so se avrò voglia di rivedere un uomo così pentito”.

Oltre le sponde di Playa Esperanza, ignari dell’esistenza dell’isola, il resto dei naufraghi fa ritorno su Playa Reunion, raggiungendo i nuovi arrivati: Brando, Ubaldo e Fariba. Daniela Martani avvisa subito Brando dell’esisto delle nomination mentre Angela Melillo comunica all’esperto Ubaldo di aver visto dei cactus da poter prendere e mangiare. La più entusiasta del cambiamento è Fariba, sostenuta da Angela che incita i compagni “Uniamo le nostre forze e andiamo avanti” concludendo il motto con “Intanto godiamoci questo meraviglioso tramonto”.

Ma il calare del sole non aiuta a rasserenare l’animo di Gilles, indispettito dall’atteggiamento di Daniela durante la diretta: “Non le ho fatto nulla e ogni volta in puntata mi deve attaccare”. A sostenerlo c’è anche Andrea Cerioli e la neo leader Francesca “Non ho assolutamente voglia di litigare, credo che non avrò più rapporti con lei” aggiunge Gilles. Nocciolo della questione resta la mancanza di cibo “Mangiare di più perché sei vegana? Se hai un credo seguilo ma io non mi devo togliere niente”. Continua Gilles con il consenso di Andrea.

Anche Elisa Isoardi si confronta sul tema con Francesca ma è di tutt’altra opinione. Secondo Elisa “Gilles ha atteggiamenti un po’ forti e non li sopporto”. La leader però difende l’amico, in quanto un buono. Su questo Elisa è d’accordo ma resta infastidita dal suo atteggiamento “Non posso far finta di niente, non posso continuare a tenermelo dentro”.

Tra accuse reciproche e pentimenti, ha inizio un nuovo capitolo di convivenza tra i nostri naufraghi. Quale sarà il ruolo della leader? Riusciranno i naufraghi a sfamare i loro appetiti e a risanare le fratture? Lo scopriremo solo Isolando.