Isola dei Famosi 2021

Torna su
Diario Giorno 29

Diario Giorno 29

Amicizie deluse, il disappunto dei nominati e la nuova leadership di Brando Giorgi.

L’imbarcazione con a bordo i naufraghi fa ritorno su Playa Reunion dopo la diretta. C’è stanchezza, la si respira insieme all’odore del mare, ma c’è un altro sapore amaro che alberga negli animi dei nostri avventurieri: il sapore della delusione e del disappunto.

La puntata ha regalato come sempre sorprese e svelato quegli attriti che durante la settimana rimangono sepolti tra la sabbia e le fitta liane della giungla Honduregna. Brando Giorgi ha nuovamente sfidato il gruppo - o il branco - dopo il suo isolamento volontario. Awed ha finalmente rincontrato Vera Gemma, rimandando a chissà quando la risoluzione della loro amicizia sull'Isola.

Le amazzoni di Playa Esperanza hanno stracciato le donne di Playa Reunion nella prova dell’orologio Honduregno, guadagnandosi una lauta e preziosa ricompensa. Eliminata al televoto, Drusilla Gucci ha finalmente coronato la sua volontà di fare ritorno, rinunciando anche all’ultima spiaggia, l’ultima possibilità di rimanere in gioco. Dopo aver vinto la prima manche della prova leader, Brando e Valentina Persia si sono sfidati nella prova del fuoco, ed è proprio il primo a uscirne vincitore, stravolgendo carte e previsioni delle nomination. A sorpresa sono proprio l’ex leader Roberto Ciufoli, Fariba Tehrani e Valentina, scelta dal leader Brando, a finire al televoto.

Impossibile non sentire il retrogusto amaro della delusione. Il più scosso è proprio Roberto che appena sbarcato su Playa Reunion non esita a manifestare tutto il suo disappunto per la nomination. Francesca Lodo cerca di fargli capire che il motivo è soprattutto legato al suo modo di comunicare, al suono di quei suoi consigli e suggerimenti che troppo spesso appaiono più come ordini e imposizioni. Roberto si giustifica “L’ho fatto solo per stimolare il gruppo, non volevo dettare ordini”. Un atteggiamento non del tutto nuovo ai naufraghi che ricordano quando c’era Elisa isoardi e i due avevano il pieno controllo delle mansioni e della situazione “Nessuno riusciva ad avvicinarsi al fuoco”. Nonostante le giustificazioni di Roberto, l’ex leader riconosce che se la percezione è questa, forse ha davvero sbagliato qualcosa.

Anche Fariba è contrariata dalla nomination, specie quella di Valentina “Prima mi sorrideva e faceva l’amica” confessa ad Andrea Cerioli, che dal canto suo non è affatto dispiaciuto di aver restituito il favore a Roberto nominandolo. Nonostante la volontà di non cedere alle polemiche, alla fine anche Fariba si lamenta con il gruppo - o il branco, che la sera precedente era ben coeso e deciso nel nominare Paul Gascoigne.

L’ultima dei nominati, per volere del leader Brando è Valentina, che confessa di sentirsi abbattuta e contrariata per la situazione ma al contempo senza rimpianti, per essere sempre stata onesta e sincera. E mentre la coesione del branco - o del gruppo, si fa in pezzi, Brando inizia a esercitare la sua leadership "Abbiamo vinto la battaglia, ma non alla guerra" sussurra il neo leader squadrando il mare all'orizzone.