Isola dei Famosi 2021

Torna su
Diario Giorno 59

Diario Giorno 59

Gli ex arrivisti si sentono esclusi dai primitivi e nonostante l'abbattimento della barriera, i gruppi sono ancora separati e ben definiti

La notte del cinquantanovesimo giorno su Playa Reunion viene accolta da Awed, Matteo e Roberto alle prese con un ricco spuntino a base di gamberi. Nel frattempo, Emanuala riflette sull’unione tra i due gruppi e per l’attrice, più che unione, questa sembrerebbe essere un’invasione poco gradita. Rosaria, dal canto suo, pur condividendo il parere dell’amica, non è molto preoccupata di essere percepita come un “invasore “ perché in fin dei conti non è stata una decisione presa da loro personalmente “mica l’ho deciso io di entrare nel gruppo” afferma.

Le preoccupazioni hanno lasciato spazio al sole che splende sereno, ma i turbamenti non tardano ad arrivare. Miryea, vedendo Rosaria un po’ sottotono, si avvicina a lei per farle qualche domanda. La showgirl siciliana non esita a esprimere le perplessità relative alla fusione tra Arrivisti e Primitivi e sostiene: “nonostante ci abbiano unito, sembra che ci siano ancora delle tensioni, come se ancora siamo due gruppi distinti”. L’ex pupa, nota per la sua allegria, riassicura la naufraga confessandole di essere estremamente felice per l’allargamento del gruppo, ammettendo che l’unica nota amara sia la riduzione delle quantità di cibo. Rosaria, tuttavia, non si sente affatto accolta e invita i veterani dell’isola ad avere un atteggiamento più accogliente e propositivo nei suoi confronti.

Anche Andrea, confrontandosi con Matteo, non sembra vedere di buon occhio questa nuova situazione. L’influencer domanda all’ex pupo se sia realmente offeso per non aver potuto fare la sua consueta granchiata notturana. Il giovane genovese si giustifica dicendo che la sua unica preoccupazione era quella di finire in fretta per non intaccare le abitudini dei suoi nuovi compagni di playa. Sentendo queste parole l’ex tronista gli consiglia caldamente di fare un altro falò e di allontanarsi dal resto del gruppo per evitare di disturbare chi vuole dormire. Rosaria si oppone a tali pretese in quanto non vede il senso di gestire due fuochi distinti ora che sono un gruppo coeso. Anche Roberto sostiene la posizione di Matteo e Rosaria e cerca di far riflettere Andrea che, sentendosi attaccato, propone di ritornare alle vecchie abitudini: fare deiurni per mantenere vivo il fuoco.

Anche Ignazio non è affatto d’accordo con l’ex tronista e crede che i nuovi arrivati si debbano invece adattare ai loro equilibri. Valentina partecipa alla discussione cercando di trovare una soluzione adatta a tutti suggerendo di scendere a dei compromessi senza avanzare pretese e diritti di territorialità. “Adattamento è la parola d’ordine dell’isola” dice Ignazio, ma i naufraghi sembrano ben lontani dal raggiungere un accordo.

 

Miryea, unendosi alla conversazione, si lamenta del fatto che alcuni naufraghi usufruiscano dei frutti degli sforzi degli altri senza effettivamente darsi da fare. In particolare attacca Angela, sostenendo che spesso si sia cibata di granchi e lumaconi senza mai impegnarsi a prenderli. L’ex pupa ammette di non gradire particolarmente la ballerina e la accusa di non esporsi per cercare di arrivare fino alla fine.

La sintonia tra Rosaria Miryea sembra essere più forte che mai. La bella siciliana nota un velo di tristezza negli occhi dell’ex pupa e le chiede di sfogarsi. Senza esitare troppo, l’influencer bresciana ammette di sentirsi in difficoltà e di avere dei forti dubbi sul suo rapporto con gli altri. Per lei uno dei problemi maggiori è il controllo della fame e, approfittando di questa sua debolezza, Rosaria riesce a strapparle un sorriso facendole pensare alle pietanze più gustose che non vede l’ora di mangiare. La gioia generata dal pensiero del cibo contagia ben presto tutti i naufraghi, i quali cominciano a elencare i loro piatti dei desideri. Tra hamburger, pasta alla carbonara e gnocchi alla sorrentina, tutti sognano ad occhi aperti cercando di placare i loro appetiti con una tisana caramellata.

Anche oggi, non cambiare. Stessa Isola, stesso mare!!