Isola dei Famosi 2022

Torna su
Finalmente uno specchio!

Finalmente uno specchio!

Alvin giunge su Cayo Paloma, perché ha una sorpresa per i nostri naufraghi, i quali devono però accomodarsi in capanna e quindi attendere la sua chiamata. Cecilia spera tanto che sia una bella torta di compleanno o qualcosa di alcolico. Il nostro inviato annuncia ai naufraghi che affronteranno ancora, dopo i sapori del giorno precedente, un nuovo passo verso la civiltà. Uno alla volta saranno chiamati a rapporto. Sotto la capanna i ragazzi ipotizzano cosa possa riguardare la sorpresa di Alvin: musica, divertimento, rumore, dolcetti, cocktail. Valerio è il primo a essere chiamato. Recupererà una consuetudine che ha perso in questi due mesi: finalmente si potrà specchiare. Alvin gira lo specchio, ma Valerio non ha una reazione positiva; credeva di essere dimagrito di più, ha i capelli come paglia ed è molto selvaggio. Intanto nella capanna Cecilia è molto intuitiva: “Ma se ci fanno vedere? È uno specchio”. Valerio è comunque contento di avere perso qualche chilo, essendo arrivato sull’isola in sovrappeso. Al ritorno di Valerio in capanna, Cecilia è molto delusa della conferma della sua ipotesi: voleva mangiare qualcosa. È il momento delle Donatella, le quali rimangono molto soprese di essere dimagrite così tanto e dei loro buffi capelli. Giulia è scioccata: “Io non mi riconosco, non so chi ho davanti”. La sua sensazione è quella di non aver visto lei stessa allo specchio, ma di aver visto sua sorella gemella. Ora tocca a Brice: ha un rapporto strano con lo specchio; quando aveva 18 anni ha avuto un incidente al ginocchio che l’aveva costretto a stare fermo, portandolo a pesare oltre 100 chili, quindi il mantenimento del suo fisico è per lui molto importante. Brice parla allo specchio e, indicando la sua immagine riflessa, dice: “Sono orgoglioso di te, hai fatto un’isola pazzesca”. Al ritorno dall’isola vuole essere un marito perfetto. È il momento di Cecilia: si trova molto dimagrita, con i baffi e con delle strane sopracciglia. Rocco invece si trova invecchiato e dice: “Sembra che ho 65 anni, Siffredi il tempo passa pure per te, è arrivata l’ora di chiudere”. Non sa se ridere o essere preoccupato: si sente stanco e debilitato, ma di testa si sente benissimo e pensa che in qualunque caso ne sia valsa la pena. Decide di dare un controllatina anche alle parti basse: “Il pisello c’è sempre, moscio ma c’è sempre”.
La giornata su Cayo Paloma sta per finire e, dopo essersi guardati allo specchio, per i naufraghi è tempo di riflessioni. Valerio spera di mantenersi in forma anche una volta tornato a casa, mentre Brice confessa a Rocco che proverà ad avere un figlio. Rocco gli risponde che non esiste niente di più bello nella vita. Brice ha capito, grazie all’esperienza dell’isola, che l’importanza della vita sta nel condividere: “Voglio condividere un figlio con mia moglie”.
Se volete vedere questo e tutto il resto, non perdete i prossimi appuntamenti con il Daytime dell’Isola.